Torneo int. U18: un successo!

  • 22 aprile 2017

Si è conclusa la sesta edizione del torneo internazionale giovanile  “Città di Bellinzona” con una finale bellissima, anche se il risultato non è mai stato in dubbio. Solo nel primo quarto il Cedevita Zagabria ha tenuto testa ai tedeschi di Brose Bamberg. Poi lo strapotere fisico e la tecnica individuale dei giocatori germanici ha fatto la differenza.

Nella finalina per il terzo e quarto posto il duello tutto italiano tra Milano e Cantù ha visto prevalere l’Armani Milano senza faticare troppo. Entrambe le compagini mancavano dei loro migliori giocatori, per Cantù erano assenti i “piccoli”, mentre che a Milano mancavano i lunghi.

Nella finale per il quinto e sesto posto una discreta e nulla più nazionale under 18 ha avuto la meglio, non senza faticare, del BC 79 Arbedo, il quale ha retto bene solo durante il primo quarto di gioco (16 a 14 il risultato).

Il tempo atmosferico, l’ambiente positivo e sereno, nonché la bella affluenza di pubblico hanno fatto sì che la manifestazione ha riscosso ampi consensi.

 

Classifica finale:

  1. Brose Bamberg (Germania)
  2. Cedevita Zagabria (Croazia)
  3. Armani Milano
  4. Pallacanestro Cantù
  5. Nazionale Svizzera U18
  6. BC 79 Arbedo

 

Miglior giocatore:                              Henri Drell (Bamberg)

Miglior realizzatore:                         Antonio Jordano (Cedevita)

Vincitore gara dai tre punti:           Antonio Jordano (Cedevita)

Vincitore gara schiacciate:              Leon Kalinic (Cedevita)