Naturalmente … BC79 Arbedo

  • 15 Aprile 2019

Cominciamo dalla fine per srotolare il film della finale del campionato ticinese under 17.

Domenica 14 aprile alle ore 18.00, al suono dell’ultima sirena della gara, una festante e gioiosa ondata verde ha invaso il campo da gioco del Palasport di Bellinzona.

I ragazzi della squadra under 17 hanno vinto così il campionato ticinese di categoria, conquistando il diritto di giocare le finali a livello nazionale. E’ stata una partita avvincente ed equilibrata fino alla fine, tanto è vero che si è dovuto ricorrere ad un tempo supplementare per determinare la squadra vincitrice con l’esito finale di 71 a 68.

Onore quindi anche all’altra finalista, il Viganello, che mai domo ha lottato fino alla fine nonostante il risultato parziale ha prevalentemente visto l’Arbedo in vantaggio. E’ stata sicuramente una bella partita da vedere, nonostante i molti errori ed i palloni persi da entrambe le compagini, sicuramente un po’ di nervosismo, specialmente nel finale di partita, ha condizionato le prestazioni dei singoli giocatori.

Sabato 13 aprile, per conquistarsi la finale, gli arbedini hanno dovuto superare un altro scoglio tosto, la Muraltese, sconfitta poi 65 a 50. Già durante questa semifinale i ragazzi di Teo Soldà hanno dimostrato solidità e compattezza, lottando su tutti i palloni con impegno e abnegazione, sicuramente ciò è stato un buon indicatore per il viatico della finale, sia a livello tecnico-tattico e soprattutto mentalmente e caratterialmente.

Ed ora sotto con i campionati svizzeri, prima a Basilea per giocare contro le due migliori squadre della Svizzera tedesca e poi i quarti di finale contro una squadra romanda per eventualmente accedere alle final four nazionali. In bocca al lupo ai ragazzi e allo staff tecnico e tanti complimenti per ciò che hanno dimostrato sul campo.